• Dragaggio orientale
  • Dragaggio orientale

PIANI PETROLIO DI ATHABASCA PER NUOVI POZZI E CATTURA DEL CARBONIO A LEISMER

Athabasca Oil Corp afferma che l'anno prossimo stanzierà 120 milioni di dollari per i suoi due asset termici in situ: Leismer e Hangingstone.

La società prevede di espandere la capacità di Leismer a circa 28.000 bbl/giorno attraverso l'aggiunta di 12 pozzi di sostegno e riempimento.Il progetto di riduzione dei colli di bottiglia includerà l'aggiornamento dell'impianto di lavorazione del petrolio esistente e dovrebbe essere pienamente operativo entro la metà del 2024.

Leismer ha registrato una media di 21.600 bbl/giorno a novembre e dovrebbe uscire dal 2023 a circa 24.000 bbl/giorno.

Screen+Shot+2022-12-08+at+12.44.59+PMlesimer-produzione-profilo

ANDARE AVANTI NELLA CATTURA DEL CARBONIO
Athabasca afferma inoltre che prevede di prendere una decisione di investimento finale sull'implementazione della cattura del carbonio a Leismer.L'azienda sta lavorando con la società cleantech Entropy Inc. per sviluppare un'unità modulare di cattura del carbonio, volta a rendere la produzione di Leismer "net zero".

La società afferma di essere sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di riduzione del 30% dell'intensità delle emissioni entro il 2025.

atha-oil-corp-ghg-intensità

"Tra le tecnologie valutate, abbiamo stabilito che la CCS è la tecnologia chiave che fornirà un cambiamento radicale che amplificherà il piano di decarbonizzazione di Athabasca".
— Sabbie bituminose di Athabasca

Insieme, gli impianti di Leismer e Hangingstone SAGD hanno prodotto 31.000 bbl/giorno nel terzo trimestre.Complessivamente, Athabasca afferma di aspettarsi di produrre circa 35.000 boe/giorno il prossimo anno, compreso il petrolio leggero proveniente dai suoi asset di Montney e Duvernay.

I risultati dell'intero anno 2022 dovrebbero essere comunicati il ​​1° marzo 2023.

 

 


Tempo di pubblicazione: dic-09-2022
Vista: 2 viste